• Accreditato da
  • Patrocinatore
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

L’ipoglicemia nei pazienti con diabete mellito trattati con insulina o ipoglicemizzanti orali può aumentare la morbilità e la mortalità, il rischio di incidenti stradali, di fratture traumatiche da caduta per perdita di coscienza e di eventi cardiovascolari.

Nonostante le gravi conseguenze che in particolare l’ipoglicemia severa può portare, a tutt’oggi la sua prevenzione, il processo di diagnosi ed auto-diagnosi e la gestione dell’evento al suo manifestarsi sono elementi non molto attenzionati da parte della classe medica, con inevitabili ricadute sulla salute e sulla qualità di vita del paziente.

È perciò importante conoscerne le cause, identificarne i fattori di rischio e le modalità di intervento più efficaci.

Gli obiettivi del progetto consistono nel generare una maggiore consapevolezza del medico sull’ipoglicemia severa e delle sue conseguenze e nel supportarlo nella sua comunicazione con il paziente affinché quest’ultimo sia preparato a riconoscere i sintomi e gestire gli episodi, mediante buona educazione  all’automonitoraggio ed un corretto uso dei farmaci.

Programma

MODULO 0: Introduzione alla FAD

Claudio Maffeis

 

MODULO 1: Ipoglicemia severa: clinica e classificazione secondo le linee guida internazionali

-      Ipoglicemia: approfondimento clinico

Giuseppe D’Annunzio

-      Ipoglicemia: linee guida internazionali di classificazione delle ipoglicemie

Stefano Tumini

 

MODULO 2: Ipoglicemia severa nel bambino con diabete: cosa la provoca, come si manifesta, e quali conseguenze

-      Principali cause della ipoglicemia severa e sintomatologia

Adriana Franzese

-      Conseguenze dell’ipoglicemia severa

Elvira Piccinno

 

MODULO 3: Terapie vecchie e nuove a base di glucagone: dati di efficacia e sicurezza

-      Ipoglicemia severa: come gestirla e trattarla

Carlo Ripoli

-      Opzioni terapeutiche: dati di efficacia e sicurezza da RCT e real life

Valentino Cherubini

 

MODULO 4: Terapie vecchie e nuove a base di glucagone: dati di semplicità d’uso e tempi di somministrazione

-      Opzioni terapeutiche: semplicità d’uso, preferenze e tempi di somministrazione

Stefano Zucchini

-      Glucagone e ipoglicemia severa: impatto nella quality of life dei paziente

Andrea Rigamonti

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

I requisiti necessari per fruire dell'evento FAD sono semplici:

  • Pc con sistema operativo Windows (windows 10 o superiore)
  • Mac (OS 10 o superiore)
  • Dispositivi Mobile (per la fruizione dei corsi se realizzati con tecnologia compatibile)
  • I più recenti browser web aggiornati (es.: Chrome, Firefox, Edge)
  • Connessione Internet
  • Amplificatore audio con altoparlanti (per la fruizione dei corsi con contributi audio)

N.B.: È consigliato utilizzare browser web aggiornati all’ultima versione.

Procedure di valutazione

Questionario on-line a risposta multipla con doppia randomizzazione.

Per conseguire i crediti ECM relativi all’evento è obbligatorio: rispondere correttamente ad almeno il 75% dei quesiti del questionario di apprendimento (sono consentiti al massimo cinque tentativi di superamento della prova, previa la ripetizione della fruizione dei contenuti per ogni singolo tentativo), compilare la scheda di valutazione evento FAD e il questionario di qualità.

Informazioni

Se hai problemi di tipo tecnico (registrazione, malfunzionamenti, etc.) contatta l'assistenza del portale

Clicca su "Assistenza" (in alto sulla fascia nera) e completa il form dedicato

Lo staff tecnico risponderà tempestivamente alle tue richieste

 

Invece, per informazioni di carattere scientifico, contattare il PROVIDER ECM:

Inviateci un' e-mail a: FSchiassi@duecipromotion.com oppure csimoni@duecievents.com 

Vi preghiamo di specificare il titolo dell'evento nell'oggetto della mail

Responsabili

Responsabile scientifico

  • CM
    Prof. Claudio Maffeis
    Direttore UOC Pediatria Indirizzo Diabetologico e Malattie del Metabolismo presso AOU Integrata, Verona

Docente

  • VC
    Dott. Valentino Cherubini
    Direttore SOD Diabetologia Pediatrica presso Ospedale G. Salesi, Ancona
  • GD
    Dott. Giuseppe D'Annunzio
    Dirigente Medico UO Clinica Pediatrica presso IRCCS Istituto Gaslini, Genova
  • AF
    Dott.ssa Adriana Franzese
    Professore Associato di Pediatria, Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali presso Università Federico II, Napoli
  • EP
    Dott.ssa Elvira Eugenia Rosaria Piccinno
    Dirigente Medico U.O.C. Malattie Metaboliche e Diabetologia presso Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII, Bari
  • AR
    Dott. Andrea Rigamonti
    Dirigente Medico UO Pediatria e Neonatologia presso IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano
  • CR
    Dott. Carlo Ripoli
    Direttore Struttura Semplice Dipartimentale di Diabetologia Pediatrica presso PO Microcitemico AO G. Brotzu, Cagliari
  • ST
    Prof. Stefano Tumini
    Responsabile UOSD Diabetologia Pediatrica e Prevenzione del rischio cardio metabolico presso ASL 2 Abruzzo Lanciano-Vasto-Chieti 
  • SZ
    Dott. Stefano Zucchini
    Referente Centro Regionale Diabetologia Pediatrica, Unità Operativa di Pediatria Pession presso AOU S.Orsola-Malpighi, Bologna

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
leggi tutto leggi meno