• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Il legame tra cuore e polmoni è indissolubile. Le cardiopatie congenite sono moltissime e possono determinare un problema polmonare, interessando pazienti sin dall’età pediatrica e, grazie ai progressi della cardiochirurgia, un numero importante di loro sino all’età adulta.

Nella gestione dell’ipertensione polmonare nel cardiopatico congenito è determinante valutare tutti gli aspetti della malattia e del paziente.

Profili di monitoraggio specifici ed interventi tempestivi con il giusto approccio terapeutico possono garantire ai cardiopatici congeniti con ipertensione polmonare non solo una migliore qualità ma anche un’aspettativa di vita notevolmente più lunga.

Il progetto Ipertensione polmonare e cardiopatie congenite. Leggendo tra le righe delle linee guida, attraverso due sessioni con discussione focalizzata alla pratica clinica quotidiana, si pone l'obiettivo di dare risposta ai quesiti e di affrontare i problemi aperti riguardanti specifiche popolazioni. Ciascuna sessione inizierà con l’introduzione del/dei problemi generali, per poi dare evidenza agli snodi critici e discuterne in maniera critica partendo da casi clinici.

Programma

Introduzione ai lavori
M. Chessa

 

PRIMA SESSIONE
Moderano: E. Agricola, M. Chessa

 

Ipertensione polmonare e cardiopatie congenite: inquadramento nosologico e trattamento secondo le linee guida
A. Garascia 

 

Caso clinico: Ipertensione polmonare dopo correzione tardiva

  • Problema della riparabilità degli shunt
  • Indicazione al trattamento e con quali obiettivi
    P. Ferrero

Caso clinico: Ipertensione polmonare segmentaria

  • Problemi classificativi
  • Indicazione al trattamento e con quali obiettivi
    P. Ferrero

 

SECONDA SESSIONE
Moderano: E. Agricola, M. Chessa 

 

Difetto interatriale:  ‘Facile da chiudere’ difficile da interpretare
B. Sarubbi

 

Caso clinico: Ipertensione polmonare e shunt pretricuspidalico

  • Il paradosso della prognosi
  • Problema della riparabilità
    M. D'Alto

 

Questionari ECM on line

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

I requisiti necessari per fruire dell'evento FAD sono semplici:

  • Pc con sistema operativo Windows (windows 10 o superiore)
  • Mac (OS 10 o superiore)
  • Dispositivi Mobile (per la fruizione dei corsi se realizzati con tecnologia compatibile)
  • I più recenti browser web aggiornati (es.: Chrome, Firefox, Edge)
  • Connessione Internet
  • Amplificatore audio con altoparlanti (per la fruizione dei corsi con contributi audio)

N.B.: E’ consigliato utilizzare browser web aggiornati all’ultima versione.

Procedure di valutazione

Questionario on-line a risposta multipla con doppia randomizzazione.

Per conseguire i crediti ECM relativi all’evento è obbligatorio: rispondere correttamente ad almeno il 75% dei quesiti del questionario di apprendimento (sono consentiti al massimo cinque tentativi di superamento della prova, previa la ripetizione della fruizione dei contenuti per ogni singolo tentativo), compilare la scheda di valutazione evento FAD e il questionario di qualità.

Informazioni

Se hai problemi di tipo TECNICO (registrazione, malfunzionamenti etc) contatta l'assistenza del portale

Clicca su "Assistenza" (in alto sulla fascia nera) e completa il form dedicato

Lo staff tecnico risponderà tempestivamente alle tue richieste

 

Invece, per informazioni di carattere scientifico, contattare il PROVIDER ECM:

Inviateci un' e-mail a: mlarocca@duecipromotion.com

Vi preghiamo di specificare il titolo dell'evento nell'oggetto della mail

Responsabili

Responsabile scientifico

  • MC
    Prof. Massimo Chessa
    Centro di Cardiologia Pediatrica e del Congenito Adulto, IRCCS-Policlinico San Donato & Università Vita Salute - San Raffaele (MI)

Relatore

  • MD
    Dott. Michele D'Alto
    Ospedale dei Colli - Presidio Monaldi (NA)
  • PF
    Dott. Paolo Ferrero
    IRCCS-Policlinico San Donato (MI)
  • AG
    Dott. Andrea Garascia
    ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda (MI)
  • BS
    Dott. Berardo Sarubbi
    Ospedale dei Colli - Presidio Monaldi (NA)

Tutor

  • MC
    Prof. Massimo Chessa
    Centro di Cardiologia Pediatrica e del Congenito Adulto, IRCCS-Policlinico San Donato & Università Vita Salute - San Raffaele (MI)

Direttore

  • EA
    Prof. Eustachio Agricola
    IRCSS - Ospedale San Raffaele & Università Vita Salute - San Raffaele (MI)
  • MC
    Prof. Massimo Chessa
    Centro di Cardiologia Pediatrica e del Congenito Adulto, IRCCS-Policlinico San Donato & Università Vita Salute - San Raffaele (MI)

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)

Farmacista

  • Farmacista pubblico del SSN
  • Farmacista territoriale
leggi tutto leggi meno

Allegati